PAOLONI E LONGHI SUL TETTO DEL MONDO DEL NUOTO PINNATO

 

2019-Master

 

Brillanti risultati per la Record Team Bologna ai Campionati Mondiali Master di nuoto pinnato, svoltisi a Ravenna il week-end passato, col sabato dedicato alle gare in vasca, mentre la domenica alle gare di fondo al bacino delle "Ghiarine".

Il bottino del team allenato da Giorgia Di Credico e Davide Seminerio ha chiuso col medagliere di 3 ori, 4 argenti e 5 bronzi.

Nel settore maschile Paolo Paoloni si è laureato campione mondiale nella categoria Master 70 sui 50 e 100 metri, con l'argento anche nei 200 metri, mentre Marco Panzarini è giunto al bronzo nei 3 km di fondo individuale Master 45.

Nel settore femminile il titolo del mondo è stato conquistato da Sonia Longhi nei 3 km di fondo Master 30, con anche gli argenti sui 100, 200 e 400 metri in vasca, mentre Vania Mascagna ha conquistato il bronzo sui 3 km di fondo Master 40.

Da rilevare anche i bronzi conquistati: dalla staffetta 4 x 100 metri femminile, composta da Longhi, Buttazzi, Voltattorni e Ferraresi; dalla staffetta 4 x 50 metri pinne femminile composta da Boschi, Di Matteo, Grossi e Taroni; dalla staffetta 4 x 1 km di fondo mista composta da Panzarini, Voltattorni, Longhi e Di Ciaccio.

 

L'ufficio stampa

Record Team Bologna