RICHIESTA DI CHIARIMENTI: LA RISPOSTA DEL PRESIDENTE MATTEOLI

Che non si dica che la FIPSAS, quando vuole, non sa essere rapida ed esaustiva!

E' di poche ore fa la richiesta di chiarimenti del Presidente FIPSAS di Bologna, Alberto Rossi, in merito alla possibilità di disputare gare sociali e similari formulata alla Regione Emilia Romagna e al Settore Acque di Superficie della FIPSAS nazionale e la risposta da Roma non si é fatta attendere, redatta direttamente dal Presidente nazionale Prof. Ugo Claudio Matteoli, che qui riportiamo integralmente:

"Ciao Alberto,

in riferimento alla tua richiesta ti comunico che in base al nuovo Decreto dal 26 aprile è aperta la possibilità di disputare gare di ogni ordine e grado, comprese anche quelle sociali,  purchè nel rispetto delle norme COVID, disputate all'aperto e in assenza di pubblico.

Cari saluti

Claudio Matteoli"

Finalmente si sblocca in maniera ufficiale e con un parere autorevolissimo, una querelle che ha reso difficili i comportamenti di tanti pescatori ed agonisti in questi giorni. Questa nota delPresidente Matteoli porta quindi luce e linfa al movimento e chiarisce, in maniera inequivocabile, la possibiltà di disputare anche gare sociali e raduni vari, sempre nel massimo rispetto delle norme e protocolli di sicurezza Anti COVID-19.