LA RECORD TEAM BOLOGNA SECONDA IN COPPA DEL MONDO

Bruni_oro_50

 

La Record Team Bologna è giunta al secondo posto nella tappa di Coppa del Mondo di nuoto pinnato svoltasi alla piscina olimpionica di Lignano Sabbiadoro il week-end passato. La formazione allenata da Federico Nanni è stata superata solamente dalla Aqualeader, formazione Ucraina, mentre ha superato nella classifica a punti la formazione francese del Club Sportif Gravenchon, sul terzo gradino del podio a squadre.
La protagonista al femminile della formazione del Presidente Chiusoli è stata la giovanissima 13enne Giulia Bruni che, nuotando contro le avversarie nella categoria unica internazionale under 18, ha conquistato l'oro nei 50 metri, stabilendo il nuovo record nazionale sulla distanza, oltre al 4° posto nei 100 metri, dove ha stabilito un altro record nazionale. La Bruni, con i compagni Lenzi, Consolini e Monari è stata anche protagonista dell'altro oro del team felsineo, conquistato nella staffetta 4 x 100 metri mista under 18.
I protagonisti al maschile sono invece stati Riccardo Monari, argento nei 200 e 400 metri, oltre a bronzo nei 100 metri under 18 ed  Edoardo Di Credico, giunto terzo nei 200 e 400 metri Assoluti. Gli altri piazzamenti di rilievo sono infine giunti da: Federico Ferri, 4° nei 200 e 400 metri under 18; Giorgia Di Credico, 4^ nei 200 e 400 metri Assoluti; Gabriele Pasquarè, 5° nei 100 velosub under 18; Davide Seminerio, 5° nei 100 velosub Assoluti.

 

L'ufficio stampa
Record Team Bologna
Nella foto Giulia Bruni, oro nei 50 metri under 18.
La Record Team Bologna ha l'autorizzazione alla divulgazione delle foto dei propri atleti minorenni.