Storia della Record Team

2 GENNAIO 2010: 30ennale DELLA FONDAZIONE DELLA RECORD TEAM BOLOGNA A.S.D.

La RECORD TEAM BOLOGNA A.S.D. nasce il 2 gennaio 1980 come settore nuoto pinnato del Circolo Nuoto UISP Universo Bologna. La società, affiliata alla UISP, è anche da subito affiliata alla Federazione Italiana Pesca Sportiva ed attività Subacquee per il solo settore nuoto pinnato, mentre oggi è inoltre affiliata ai settori Subacquea e Didattica Subacquea.

Gli anno '80 sono caratterizzati dai risultati agonistici dell'atleta maggiormente titolata della società, Monica Crovetti, che nel 1986 conquista 2 medaglie d'oro ai Campionati Mondiali CMAS di nuoto pinnato sulle distanze dei 400 e degli 800 metri sotto la direzione tecnica di Armando Ballotta.

Nel 1989, dopo alcuni anni in cui i risultati faticano ad arrivare, anche per l'abbandono dalle competizioni della Crovetti, Mauro Tinti entra nello staff tecnico della società felsinea, già composto da Pietro Fagiani e Alessandro Piccioli, fornendo una impronta indelebile per i 12 anni successivi.
Il 1989 vede convocati ai Campionati Mondiali Giovanili svolti in Ungheria ben 4 atleti dell'allora UISP Bologna: Andrea Bergami, Stefano Zanotti, Christian Mogadori e Marco Panzarini. Quest'ultimo verrà convocato nuovamente ai Campionati Europei Giovanili del 1991 in Grecia con la compagna di squadra Lisa Lorenzini.

Intanto però il team cresce qualitativamente e nel 1992 Daniela Suppini viene convocata sia ai Campionati del Mondo di piscina svolti in Grecia, che ai Campionati del Mondo di fondo svolti in Olanda.

Nel 1993 e 1994 la UISP Bologna può contare ben 2 atleti in nazionale maggiore ai Campionati Europei in Russia: Panzarini e Suppini, mentre la giovanissima Marzia Pagani viene convocata per i Campionati Europei Juniores in Francia.

Dal 1995 cresce la stella di Rubes Levada che, prima in nazionale giovanile e poi in quella assoluta, caratterizza la seconda metà degli anni '90 conquistando per i colori della UISP Bologna la medaglia d'argento nella staffetta 4 x 200 metri agli europei assoluti in Francia nel 1997, ai mondiali assoluti in Colombia nel 1998 ed agli europei assoluti in Grecia nel 1999.

Da registrare nel 1997 anche la nazionale giovanile di fondo in Polonia di Davide Bonaiuti e nel 1998 quelle di Irene Negrini ed Alex Battista agli europei di Pescara, quest'ultimo convocato anche per i mondiali giovanili nel 1999 in Francia, dove conquista due medaglie di bronzo nei 1500 metri e nella staffetta 4 x 100 metri.

Il 2000 è l'ultimo anno da tecnico di Mauro Tinti, già affiancato da Dario Grillini e si registrano le convocazioni in nazionale giovanile agli europei in Russia di ben 4 atleti dell'ormai Record Team Bologna: Matteo Pori, Marco Sabbioni, Eleonora Nadalini e Chiara Bugliesi.

Il 2002 segna il ritorno di Marco Panzarini, sia come atleta che come tecnico, alla Record Team Bologna dopo avere trascorso ben 8 stagioni agonistiche al Centro Sportivo Carabinieri, periodo nel quale ha vinto 2 titoli mondiali assoluti di staffetta di fondo nel 1999 (Colombia) e nel 2001 (Ravenna) ed un titolo europeo assoluto di staffetta di fondo nel 1996 (Olanda).

Dopo il passaggio allo status dirigenziale di Tinti, lo staff tecnico si riforma, prima con Grillini, poi con Marco Panzarini, Daniela Suppini e Marzia Pagani ed in fine oggi con Federico Nanni.

I risultati agonistici non sono mai mancati anche nella prima parte degli anni 2000, ma è solo nel 2005 che altri 2 atleti bolognesi, Mabel De Grazia e Davide De Ceglie, sono convocati nella selezione azzurra ai mondiali Juniores di Francia, dove conquistano entrambi la medaglia di bronzo nella staffetta 4 x 3 km.

Davide De Ceglie viene poi convocato anche ai Mondiali Juniores di Russia del 2006 dove conquista l'argento nella staffetta 4 x 3 km di fondo, mentre Alex Battista, vincitore del titolo italiano assoluto sui 3 km a cronometro, entra a pieno titolo nella nazionale assoluta di fondo con i Mondiali di Torino.

Il 2007 è stato un anno memorabile per i colori della Record Team. Davide De Ceglie vince il titolo di Campione Europeo Juniores sulla distanza dei 6 km di fondo ed il bronzo nella staffetta 4 x 3 km di fondo. Alex Battista vince la medaglia d'argento ai Campionati Mondiali Assoluti di Bari nella staffetta 4 x 3 km di fondo, mentre Silvia Baroncini vince il primo titolo italiano assoluto sui 50 NP e 3 km di mezzo fondo. A fine 2007 la Record Team Bologna conquista ad Alexandria d'Egitto il titolo più prestigioso della propria bacheca: la Coppa del Mondo di Fondo di nuoto pinnato. Nella stessa data sia Silvia Baroncini che Alex Battista vincono la Coppa del Mondo individuale.

Il 2008 è invece l'anno della consacrazione internazionale di Silvia Baroncini che ai Campionati Europei Assoluti in Ungheria vince una storica medaglia di bronzo nella staffetta 4 x 200 metri, podio che la nazionale italiana non raggiungeva dagli anni '80.

PISCINE IN CUI SVOLGE ATTIVITA' DI NUOTO PINNATO
LA RECORD TEAM BOLOGNA ASD

PISCINA CAVINA – VIA BIANCOLELLI – BOLOGNA – Info. c/o Segreteria Nuoto UISP Tel. 051.406662 CORSI LEVE:
Sia il Gruppo Scuole Elementari che quello delle scuole medie: Dal lunedì al venrdì dalle 17.00 alle 17.50 e dalle 17.50 alle 18.40.

AGONISTICA:
Dal lunedì al venedì dalle 18.40 alle 20.20

PISCINA STADIO – VIA DELLO SPORT – BOLOGNA – Info c/o Segreteria Nuoto UISP Tel. 051.6140023 CORSI LEVE:
Gruppo Scuole Elementari: Corso Lunedì – Giovedì e Corso Martedì – Venerdì dalle 17.00 alle 17.50 Gruppo Scuole Medie: Corso Lunedì- Giovedì dalle 16.10 alle 17.00

Marco Panzarini