Vigilanza

MostrineNello specifico la figura della Guardia Ittica è disciplinata dal Testo Unico sulla Pesca e dal R.D. 8 ottobre 1931 n° 1604. In particolare l’art. 31 recita testualmente: “Le Province, i Comuni, i consorzi, le associazioni e chiunque vi abbia interesse possono nominare e mantenere a proprie spese, agenti giurati per concorrere alla vigilanza sulla pesca tanto nelle acque pubbliche, quanto in quelle private.

Essi, ai fini della sorveglianza sulla pesca, hanno la qualifica di Agenti di Polizia Giudiziaria.

La nomina delle Guardie Ittiche avviene secondo quanto sancito dall’art. 138 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (T.U.L.P.S.) che stabilisce i requisiti per diventare GPG. Comunque, ai sensi del predetto art. 31 R.D. 1604/31, dette Guardie sono Guardie Particolari Giurate (GPG) con funzioni di Polizia Giudiziaria.

La Guardia Ittica Volontaria, inoltre, può intervenire con sanzioni amministrative anche in altri contesti che non siano quelli della pesca nelle acque interne quali, ad esempio, la circolazione dei veicoli fuoristrada o sulla flora protetta o, ancora, sulla fauna protetta o sulla raccolta funghi e altri prodotti del sottobosco ecc.

 

img133

 

 

Guardie Giurate Ittiche in servizio

Auletta  Girolomo Ferrerio Luca Presti Franco
Ballotta Giancarlo Fontanelli Fabrizio Rizzatti Fabrizio
Baravelli Francesco Galassi Giorgio Sabbi Aldo
Bastelli Rinaldo Grandi Arnaldo Sanna Gianpaolo
Bergami Auro Grandi Marco Tonelli Pietro
Bettini Linda Gubellini Antonio Ugolini Stefano
Boschi Giancarlo Mingarelli Tullio Valdiserri Umberto
Brunetti Giuseppe Montanari Amedeo Valdrè Giorgio
Carli Daniele Muratori Franco Vigetti Giovanni
Cavicchi Marco Naldi Marco Vignali Franco
Cavina Pier Ugo Nanni Paolo Vignudelli Carlotta
Cenacchi Franco Nannuzzi Angelo Zanardi Doriano
Dal Rio Rudy Paltretti Stefano Zarri Stefano

 

provincia